Orzotto vegan ai carciofi

Orzotto vegan ai carciofi

con cavolfiore, pomodori secchi e mandorle croccanti

Un'idea di Myriam Sabolla | The food sister

Guarda il video della preparazione:

Ingredienti

  • 2 carciofi
  • 1 cavolfiore
  • 1 scalogno
  • 250 gr di orzo
  • 4 pomodori secchi
  • 100 gr di mandorle
  • curcuma
  • lime
  • brodo vegetale
  • limone
  • olio
  • sale
  • pepe

Ingredienti

  • 2 carciofi
  • 1 cavolfiore
  • 1 scalogno
  • 250 gr di orzo
  • 4 pomodori secchi
  • 100 gr di mandorle
  • curcuma
  • lime
  • brodo vegetale
  • limone
  • olio
  • sale
  • pepe

Procedimento:

  • Pulisci i carciofi eliminando le foglie più dure e pelando i gambi. Tagliali a fettine di circa 5mm di spessore e conservale in acqua acidulata con succo di limone.
  • Taglia il gambo a fettine sottili e lessale in acqua bollente salata per 10 minuti. Scolale, passale in acqua fredda e frullale con un filo di olio.
  • Riempi una sac à poche con la purea di carciofi e tieni da parte.
  • Riduci il cavolfiore a cimette e lessalo in acqua bollente salata. Fallo intiepidire e frullalo insieme a un filo d’olio e 2 cucchiai di acqua di cottura.
  • Fai cuocere l’orzo fino a metà cottura: cuocilo con 400ml di acqua fredda fino ad assorbimento (10/12 minuti). Togli dal fuoco e regola di sale.
  • Nel frattempo fai asciugare i pomodori secchi per 10 minuti in forno ventilato a 150°; condisci le mandorle con la curcuma, la scorza di lime e 1 cucchiaio di acqua. Tostale in forno a 150° per circa 10/15 minuti, rigirandole di tanto in tanto. Tieni tutto da parte.
  • In una pentola capiente, scalda un cucchiaio d’olio e aggiungi l’orzo semi-cotto. Porta a cottura sfumando con il brodo vegetale (circa 12 minuti).
  • Intanto, trita uno scalogno e fai rosolare i carciofi fino a che saranno morbidi. Regola di sale e pepe.
  • A cottura ultimata dell’orzo, aggiungi la purea di cavolfiore e manteca energicamente.
  • Componi il piatto con l’orzotto, i carciofi, petali di pomodori secchi, le mandorle tritate al coltello, punti di purea di carciofi e fiori eduli.

#lamiaricettaACPG di...

Myriam Sabolla

The food sister

3-the-food-sister-myriam-sabolla

Pubblica la tua ricetta della salute sui social con l’hashtag #lamiaricettaACPG o inviala direttamente alla nostra redazione.

Le migliori proposte saranno protagoniste di una nostra campagna online.

+8